Nuovo progetto "al via": dalle raccolte differenziate compost di prima qualità utile a migliorare i terreni agricoli

AER Spa, Publiambiente e Frescobaldi insieme per chiudere in maniera virtuosa il ciclo del materiale verde ed organico recuperato con le raccolte differenziate.

 A pieno regime, dopo la firma degli atti formali, i materiali organici raccolti nei Comuni della Valdisieve, serviti da AER Spa, saranno selezionati e trasformati in compost di alta qualità presso l'impianto di Faltona, nel Comune di Borgo San Lorenzo, gestito da Publiambiente, localizzato all'interno dell'ATO Toscana Centro. Il compost in uscita dall'impianto sarà reimpiegato dall'Azienda Agricola Frescobaldi, che produce da 700 anni vini toscani di grande qualità, rinomati sia in Italia che all'estero.
Tutto questo è il fulcro di un progetto che sarà possibile grazie alla collaborazione tra le due aziende di igiene urbana e l'Azienda Frescobaldi. Obiettivo del progetto è il recupero dei materiali organici prodotti sul territorio con un reimpiego diretto sull'area interessata.
Al momento, dopo un periodo di prova, AER Spa e Publiambiente sono operativi per quello che riguarda il conferimento di materiale verde, ossia sfalci, potature di piante e siepi, fiori recisi, erba tagliata. Per il conferimento di materiale organico proveniente dalle raccolte differenziate, invece, le aziende stanno organizzando al meglio il processo e la logistica, per essere a regime entro fine anno. Il compost in uscita dall'impianto, risultato di un processo di lavorazione rispondente a standard di alta qualità ed efficienza certificati, verrà reimpiegato dall'Azienda Frescobaldi per fertilizzare i terreni post aratura, prima della sostituzione delle colture esistenti con altre.
Indubbio è, chiaramente, il benefit di questo progetto dal punto di vista ambientale per il territorio. Realizzare il conferimento ad un impianto vicino ad AER Spa, nel dettaglio, implica un minor impatto dal punto di vista veicolare, un'ottimizzazione dei costi e soprattutto permette di recuperare i materiali e reinserirli in cicli produttivi sul territorio. «Tanto per rendere un'idea dell'impatto di organico e verde sulle raccolte differenziate nel 2012, nei 10 comuni serviti da AER Spa, su 47.000 tonnellate di rifiuti raccolti nell'anno circa 8.000 erano materiale organico e verde– commenta il Presidente di AER Spa, Silvano Longini-. Con questo progetto a regime, una importante percentuale di questi materiali verrà avviata al compostaggio e reimpiegato direttamente sul territorio. Questo è un risultato importante, un'esperienza tangibile per i cittadini che si impegnano a differenziare i rifiuti ma anche per l'Azienda da sempre attenta alle ricadute sul territorio.»
«Il progetto presentato stamani – dichiara il Presidente di Publiambiente Spa Paolo Regini - è l'esempio di una sinergia proficua che soggetti pubblici e privato hanno saputo avviare. Questa collaborazione ci permette di ottimizzare e massimizzare l'operatività dell'impianto di Faltona, che ha una capacità di trattamento di 35 mila tonnellate/anno e di chiudere efficacemente il ciclo di recupero dei materiali organici, vero fine della raccolta differenziata e del lavoro delle nostre aziende. Il coinvolgimento di un marchio di eccellenza quale Frescobaldi, poi, valorizza ed al tempo stesso conferma ancor più la qualità del compost che produciamo, realizzando anche per questo prodotto una filiera "corta", interamente locale
«Auspichiamo che un simile progetto possa presto essere validato anche attraverso una collaborazione con l'Università di Firenze, per esempio – commenta Lamberto Frescobaldi, Responsabile di produzione dell'omonima Azienda -. Il percorso che ci avviamo a fare, corredato dalle debite analisi, credo infatti potrà essere replicato in Azienda e portare ad ottimi risultati.»
Dal punto di vista dei costi economici, spiegano gli intervenuti in conferenza stampa, la realizzazione del progetto non avrà aggravi sugli attuali costi del servizio di raccolta, selezione e recupero del materiale; l'operazione sarà effettuata con un bilancio finanziario in equilibrio.

Nota sul compostaggio

Il percorso del compost in Frescobaldi

 

RASSEGNA STAMPA:

www.greenreport.it

www.sievenotizie.it

www.gonews.it

www.firenze.repubblica.it

www.corrierefiorentino.it

www.okmugello.it

Servizio su Teleiride

Servizio su Antenna 5