Tutti i numeri del verde pubblico a Rufina

Ogni anno AER Spa lavora su 100.000 mq, oltre 150 piante, ville e parchi gioco.

Sono oltre 100.000 i metri quadrati di verde che AER Spa gestisce e segue nel Comune di Rufina. Importante l'impegno costante sul territorio comunale.
Ad oggi, tra gli interventi di messa in sicurezza delle piante, sono già stati portati a termine quelli nei giardini della "167" nella frazione di Contea, con la potatura e sistemazione di circa 50 piante, e sono in fase conclusiva quelli in via VIII Marzo/angolo via della Costituzione, dove per la prima volta vengono sistemate circa 50 piante ad alto fusto. Successivamente il programma degli interventi, promosso dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Rufina, prevede l'impegno di AER Spa nelle opere di manutenzione verde presso i giardini dell'Oratorio, in via Martiri di Berceto (dove verranno messe in sicurezza 25 piante ad alto fusto), ed in piazza Don Milani, dove sono circa 20 le piante su cui verranno fatti interventi.

Rufina via 8 Marzo 002    Rufina via 8 Marzo 001


Il servizio di manutenzione verde e taglio erba, già iniziato con un primo taglio su tutto il patrimonio a verde del Comune, proseguirà nel mese di maggio con un secondo intervento; a questo, dalla prossima settimana, sarà affiancato un programma di azioni per la messa in sicurezza dei giochi per bambini siti nei giardini di via XXV Aprile e Villa Poggio Reale. Nel Parco di Via Roma, invece, è prevista l'installazione di nuovi giochi per i più piccoli. Tali opere, ormai dal 2006, sono realizzate da AER Spa in collaborazione con la Cooperativa Cristoforo all'interno del cosiddetto "Progetto Jolly", sperimentazione nata sul territorio della Bassa Valdisieve nei Comuni di Pontassieve, Pelago e Rufina che ha come obiettivo quello di creare tramite il lavoro un percorso di inclusione sociale e riabilitativo per persone svantaggiate.
Costante, infine, l'attenzione e manutenzione ordinaria e straordinaria dell'intero Parco della Villa Poggio Reale, dove sono previste operazioni varie che vanno dalle potature, irrigazioni e mantenimento di piante di alto fusto e siepi, allo sfalcio e cure colturali dei prati, alla manutenzione dei camminamenti e parti architettoniche, alla pulizia dalle infestanti estive nelle aree con arbusti fioriti fino alle concimazioni.
«Lavoriamo con un piano ragionato e programmato di anno in anno per assicurare ai nostri cittadini la piena e corretta manutenzione di tutto il patrimonio verde del Comune. L'ambiente è la casa in cui viviamo, e la sua salvaguardia, a nostro parere, è l'unica soluzione che garantisca un futuro a noi ed ai nostri figli, per questo costantemente dobbiamo gestirlo al meglio e preservarlo – questo il commento dell'Assessore all'Ambiente del Comune di Rufina, Antonio Calonaci, rispetto alle operazioni in corso da inizio anno svolte da AER Spa-. I cittadini possono aiutarci facendo la loro parte, rispettando l'ambiente in cui vivono, anche effettuando una corretta raccolta differenziata dei rifiuti, che sul lungo periodo risulta senza dubbio meno impattante sul paesaggio che ci circonda».

Rassegna stampa:
- Met, Provincia di Firenze