Anche a Londa vetro e multi materiale leggero “si separano”

Un fine settimana di assemblee pubbliche per illustrare i corretti conferimenti.

L'amministrazione comunale, in collaborazione con AER Spa, ha indetto una serie di incontri pubblici per illustrare ai cittadini le modalità di nuova raccolta separata del vetro dal multi materiale. Questi gli appuntamenti previsti per il fine settimana: venerdì 8 febbraio, alle ore 17, presso la sala del Consiglio Comunale nel capoluogo; nello stesso giorno, 8 febbraio, alle 21, l'appuntamento è invece al Centro Polifunzionale di Rincine. Per sabato 9 febbraio sono, invece, previsti gli incontri nelle località de La Rata (ore 16.00) e Vierle (ore 18.00), entrambi presso le sedi della Comunità.
A partire da metà febbraio saranno posizionati sul territorio campane e bidoncini di colore verde in cui gli utenti del territorio dovranno conferire i rifiuti in vetro, separandoli dal multi materiale.
Secondo quanto previsto da un Protocollo d'Intesa siglato tra Regione Toscana, i consorzi di filiera e Anci Toscana, infatti, la raccolta monomateriale entro il 2015 dovrà essere svolta su tutto il territorio regionale separando il vetro dal multimateriale leggero (plastica-lattine-acciaio-tetrapak).
AER Spa ricorda che nei contenitori di colore verde è obbligatorio conferire contenitori, bottiglie, vasetti, barattoli, bicchieri e brocche di vetro, ma anche flaconi per alimenti contenitori di profumi vuoti in vetro. Nei contenitori del multi materiale leggero, invece, devono essere conferiti: imballaggi in alluminio, in banda stagnata ed alluminio, in plastica (compresi piatti e bicchieri di plastica), in polistirolo e tetrapak. NON si possono conferire nel multi materiale: posate di plastica, grucce, vetro, gomma piuma, borse in plastica, giocattoli, pennarelli e tutti gli altri materiali plastici che non sono imballaggi.
Gli utenti per conoscere l'esatto posizionamento delle campane verdi per la raccolta differenziata del vetro nel comune di Londa possono consultare il sito internet di AER Spa, www.aerweb.it, oppure contattare il numero verde gratuito 800.011.895.