La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

Batterie per auto e moto

bat1Le batterie di auto e moto devono essere riportate agli elettrauto, che sono organizzati in Consorzio per il loro corretto smaltimento. Se vengono comprate al di fuori del circuito degli elettrauto, le batterie esaurite devono essere conferite allo stesso negozio dove vengono acquistate le nuove.

I cittadini possono altrimenti consegnare le vecchie batterie nei centri di raccolta di AER Spa. anche AER Spa infatti ha un contratto con il Consorzio Obbligatorio Batterie Esauste (Cobat), che ha il compito di “assicurare la raccolta delle batterie esauste e dei rifiuti piombosi ed organizzarne lo stoccaggio, quindi cedere i prodotti stessi alle imprese che ne effettuano il recupero tramite riciclaggio, nonché il compito di monitorare tutte le attività di raccolta, commercializzazione e riciclaggio di batterie esauste e rifiuti piombosi che emergono sul territorio italiano”.

Vi ricordiamo che le batterie esauste contengono pericolosi elementi chimici che inquinerebbero gravemente terreni e acque, perciò non devono assolutamente essere abbandonate su strade o, peggio, in campagna. Sono previste severe sanzioni per colpire tali comportamenti.

Per segnalare la presenza di batterie abbandonate o per informarsi su come smaltire le proprie, telefonate al nostro numero verde.