Dicomano

Nel Comune di DICOMANO eroghiamo questi servizi
  • Raccolta rifiuti solidi urbani
  • Lavaggio e disinfezione cassonetti
  • Raccolta organico
  • Raccolta ingombranti
  • Raccolta imballaggi in PMT
  • Raccolta vetro
  • Raccolta rifiuti porta a porta
  • Raccolta carta a cassonetto
  • Raccolta carta porta a porta
  • Raccolta pile, farmaci, toner, olio esausto, lampade a risparmio energetico, tessili
  • Spazzamento manuale
  • Spazzamento manuale postazioni (pubbliche)
  • Spazzamento mercati e fiere
  • Spazzamento meccanizzato
  • Lavaggio contenitori pap
  • Ritiro verde (potature, sfalci..) su chiamata
  • Manutenzione postazioni e cassonetti
  • Servizio di derattizzazione e disinfestazione

 

Raccolta porta a porta

Dicomano - frazione Contea
Il Comune di Dicomano e AER inaugurano il servizio di raccolta differenziata porta a porta iniziando dalla frazione di CONTEA.
Il progetto è partito a gennaio 2009.

  1. Il progetto
  2. L'area interessata
  3. Le modalità del servizio
  4. La realizzazione del progetto
  5. I risultati

Dicomano - lungo la provinciale 556
Il Comune di Dicomano e AER estendono il servizio di raccolta differenziata porta a porta alle località lungo la strada provinciale 556 (Londa-Stia), dalla frazione di Sandetole alla frazione di Vicorati.
Il progetto è partito nel maggio 2009.

  1. Il progetto
  2. L'area interessata
  3. Le modalità del servizio
  4. La realizzazione del progetto
  5. I risultati
 

 

Sistema raccolta con Chiavetta elettronica

Sul territorio del Comune di Dicomano AER Spa insieme all'Amministrazione Comunale sta introducendo il sistema di raccolta dei rifiuti non differenziati (RSU) con Chiavetta elettronica posizionata sul cassonetto stradale rosso. Il progetto sarà operativo a partire dal Aprile 2014.

  1. Il progetto
  2. L'area interessata
  3. La realizzazione del progetto
  4. I risultati

 

Attivazione raccolta separata monovetro

Prosegue il progetto di raccolta separata del VETRO dagli altri IMBALLAGGI realizzato dal Comune di Dicomano in collaborazione con AER Spa. Secondo quanto previsto da un Protocollo d'Intesa siglato tra Regione Toscana, i consorzi di filiera (Conai, Confservizi Cispel Toscana, Coreve, Revet Spa, La RevetVetriSrl) e Anci Toscana, infatti, entro il 2015 dovrà essere effettuata l'attivazione della separazione del vetro dal multimateriale leggero (plastica-lattine-acciaio-tetrapak) su tutto il territorio.
La localizzazione delle campane è consultabile a questo link.

 Clicca qui per consultare il Regolamento Comunale in materia di gestione rifiuti urbani ed assimilati.