La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

Eco-compattatore a Rufina: inaugurazione sabato 30 settembre ore 10.30

In arrivo il nuovo sistema per il conferimento di imballaggi in PET, HDPE presso gli impianti sportivi, P.zza Fabiani.

Appuntamento per tutti sabato 30 settembre alle ore 10.30 in piazza Fabiani a Rufina; accanto al fontanello pubblico, inaugurato nel 2010, arriva l' Eco-compattatore!
Nella zona degli impianti sportivi sarà possibile utilizzare un nuovo sistema ecologico per la raccolta differenziata dei rifiuti che consente il ritiro e la compattazione di imballaggi in plastica come bottiglie, flaconi di prodotti per l'igiene della casa (quindi in PET e HDPE) assicurando una riduzione fino al 90% del volume iniziale.
Durante l'inaugurazione, alla presenza dell'Amministrazione Comunale ed AER, tutti gli intervenuti potranno capire in diretta che cos'è un eco-compattatore e come funziona. Di fatto, è uno strumento per migliorare la qualità della raccolta differenziata dei rifiuti.
«Da oggi abbiamo uno strumento innovativo nell'"area green" di Rufina – commenta l'assessore all'Ambiente, Antonio Calonaci -, che permette di affinare ancora l'impegno quotidiano nella raccolta differenziata da parte di tutti noi ed associa, al comportamento virtuoso del cittadino, un sistema premiante. Come Amministrazione - prosegue Calonaci - auspichiamo con questo investimento di migliorare la selezione da parte del cittadino delle tipologie di rifiuti, incentivando anche il risparmio per gli utenti e la fidelizzazione di clientela per le attività commerciali aderenti».
Utilizzare un eco-compattatore è semplicissimo! L'utente introduce la bottiglia o il flacone in plastica togliendo il tappo e mettendolo nell'apposito scomparto tappi. Terminato il conferimento, l'utente passa il codice fiscale per ricevere il coupon con gli ecopunti raccolti che può essere utilizzato nei negozi che espongono l'adesivo. Allo stesso tempo, passando il codice fiscale sarà possibile raccogliere i punti su www.begeo.it, l'e-commerce dedicato alle attività green con le offerte di tutti i commercianti d'Italia aderenti all'iniziativa. Senza codice fiscale si potrà ritirare solo il coupon cartaceo premendo il pulsante ed avere sconti direttamente nei negozi. Le attività che hanno intenzione di aderire al progetto potranno farlo gratuitamente in qualsiasi momento, semplicemente contattando il numero verde gratuito di AER (800.011 895) e stabilendo un pacchetto di coupon personalizzabili e modificabili durante l'anno tramite semplice mail.
Infine, si informano gli utenti che 10 ecopunti valgono 1€ di sconto; tale riduzione non è cumulabile e viene gestita dai commercianti stessi; ossia ogni negozio aderente sceglie la soglia minima di spesa (5€,10€, 20€) cui applicare lo sconto che verrà presentato dal cittadino. Gli utenti potranno verificare quali sono le realtà aderenti sul territorio consultando la piattaforma www.begeo.it, oppure cercando la vetrofania all'ingresso del negozio.
Per le attività aderenti sul territorio comunale clicca qui

locandina ecocompattatore

Rassegna stampa:
- Gonews
- Sievenotizie.it
- Firenzeonline
- Lanazione.it, 25.09
- La gazzetta di Firenze
- Novedafirenze.it
- Radiosieve, n.1
- Radiosieve, n.2
- Il galletto, 30.09.2017