La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

Rufina: rivisto il sistema di raccolta rifiuti nelle località di Masseto e Falgano

Da Luglio verranno eliminate le postazioni stradali; le utenze avranno a disposizione nuovi kit per la raccolta.

La raccolta domiciliare dei rifiuti con sistema di tariffazione puntuale sul conferimento dell'indifferenziato verrà modificata nei prossimi mesi nelle località di Masseto (bassa e alta) e Falgano (comprendente parte di loc. Casi e via del Poggiolo), coinvolgendo circa 300 utenze. Questo quanto stabilito dall'Amministrazione comunale ed AER Spa al fine di agevolare gli utenti nel conferimento dei rifiuti. La nuova metodologia di raccolta rifiuti porta a porta, nell'area interessata del Comune di Rufina, prevede l'eliminazione delle postazioni stradali presenti. L'avvio del servizio avrà luogo il prossimo luglio ed a breve operatori di AER Spa saranno presenti sul territorio per la contattazione degli utenti e la consegna dei kit.
I cittadini, infatti, riceveranno un'ulteriore attrezzatura utile ad effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti, in cui sono inclusi: bidone marrone da 23 lt. per la raccolta dei rifiuti organici; sacchetti azzurri con codice a barre per il conferimento di imballaggi (contenitori) in plastica, metallo e tetrapak; scatola gialla per la raccolta di carta e cartone; eventuale contenitore su richiesta per il conferimento di pannolini e pannoloni. Il tutto sarà corredato dal foglio ritiri in cui sono facilmente identificabili, grazie alle diverse colorazioni, i giorni di esposizione dei contenitori, comprensivi di orari e recuperi causa festività.
Ricordiamo inoltre a tutti gli utenti che il colore Giallo identifica la raccolta di rifiuti di carta e cartone, compresi imballaggi in carta; il colore Verde (della campana stradale) indica la raccolta separata del vetro dagli altri imballaggi, dove attiva. La raccolta degli imballaggi in plastica, alluminio, tetrapak, polistirolo e banda stagnata è indicata dal colore Blu, mentre per i rifiuti organici e il verde il colore è il Marrone; infine tutto ciò che non è recuperabile/differenziabile deve essere conferito nel bidone con coperchio Rosso e TAG.

Per chiarimenti e approfondimenti invitiamo gli utenti a rivolgersi al nostro sito (www.aerspa.it) o a chiamare il numero verde (800-011895, attivo dal lun-ven dalle 9:00 alle 19:00, il sabato dalle 9.00 fino alle 13:00).

 

Immagine copy copy copy copy copy copy copy copy copy

Rassegna stampa:
- La Nazione, 13.06.2017