Fiocco Verde: il "benvenuto" del Comune di Dicomano ed AER ai nuovi nati sul territorio

Da Gennaio per ogni famiglia in regalo pannolini lavabili, servizi ed un albero piantato a nome del neonato.

Un saluto "ecologico" per i nuovi nati, i cittadini di domani. Questo l'obiettivo dell'Amministrazione comunale di Dicomano ed AER Spa, l'Azienda che si occupa di igiene urbana in Valdisieve e nel Valdarno Fiorentino, per incentivare le buone pratiche e ribadire l'importanza del rispetto dell'ambiente. L'Amministrazione, sull'incipit di Giovanni Pascoli "..il mondo nasce per ognun che nasce al mondo...", ha infatti stabilito di accogliere, da quest'anno, i cittadini in fasce con alcuni omaggi. In primis regalando la possibilità di frequentare gratuitamente "Il trenino", un servizio rivolto ai bambini dai 6 ai 36 mesi. Otto appuntamenti presso il nido comunale di Contea, in cui bambini e famiglie avranno modo di giocare insieme e "crescere" come sistema di relazioni. L'organizzazione del "trenino" è concepita pensando incontri di due ore ciascuno, dalle 16.30 alle 18.30, solitamente il martedì. Per informazioni ed iscrizioni contattare l'ufficio scuola del Comune al numero 055/8385428 oppure scrivere alla mail: servizisociali@comune.dicomano.fi.it
«L'iniziativa Fiocco verde – commenta il sindaco del Comune di Dicomano, Stefano Passiatore - rappresenta l'idea di coniugare due aspetti fondamentali per la nostra società, l'ambiente e la natalità. Festeggiare ogni nuovo nato offrendo alle famiglie occasioni di attenzione ambientale e di risparmio economico significa indicare una strada virtuosa che può diventare uno stile di vita.»
Inoltre, in collaborazione con AER, ogni famiglia riceverà un pacco dono con pannolini lavabili, una soluzione ancora poco conosciuta ma che consentirà risparmi denaro e in termini ambientali. L'iniziativa mira a controllare e diminuire l'utilizzo di prodotti usa getta, fornendo uno strumento comunque molto pratico e facile da gestire; insieme al kit verranno fornite tutte le istruzioni necessarie al corretto utilizzo.
Infine, per festeggiare la nuova nascita verrà piantato, a nome di ogni bambino, un albero di Cacao in collaborazione con Treedom. Nata a Firenze nel 2010, Treedom nel corso degli anni ha piantato più di 318.000 alberi in Africa, America Latina e Italia, con l'obiettivo di apportare benefici ambientali e sociali.
Gli alberi saranno piantati in Camerun direttamente dalla popolazione locale, che riceve un contributo economico per la piantumazione ed ha così l'opportunità di piantare alberi che nel tempo offriranno frutti e opportunità di reddito aggiuntivo. Grazie a questo progetto vengono innescati sia comportamenti virtuosi di rispetto e tutela delle risorse naturali, sia iniziative di micro-imprenditorialità volte alla valorizzazione delle foreste, dei loro frutti e delle colture agricole consociate. Inoltre, piantando alberi a nome dei nuovi arrivati, si contribuirà a rendere il mondo più verde ed a donare ossigeno al pianeta intero, a beneficio delle generazioni di oggi e di domani.

fiocco

Rassegna stampa:
- Okmugello
- MET
- Gonews
- Il filo del Mugello