La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

Annullato lo sciopero previsto per 11 e 12 luglio

RINNOVATO CCNL AMBIENTE UTILITALIA: “HA VINTO SENSO DI RESPONSABILITA’” Scongiurati i giorni di sciopero previsti in settimana. La trattativa fiume di tre giorni, mette fine a 30 mesi di negoziazione tra imprese e sindacati. Modificato l’orario di lavoro.

Due giorni di disagi si prospettano per lunedì e martedì prossimo, 11 e 12 luglio, nei comuni della Valdisieve e del Valdarno Fiorentino, a causa di uno sciopero nazionale delle aziende pubbliche di igiene ambientale indetto per il rinnovo del CCNL scaduto il 31.12.2013, da FP-CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e FIADEL.
AER Spa, azienda che si occupa di igiene urbana nei comuni di San Godenzo, Dicomano, Londa, Rufina, Pelago, Pontassieve, Rignano sull'Arno, Reggello e Figline Incisa V.no, assicura che, in attuazione dell'art. 8 del vigente Accordo Nazionale del 1.3.2001 regolante il diritto allo sciopero, alcuni servizi saranno garantiti. Nello specifico, verranno effettuati anche lunedì e martedì prossimo i servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani ed assimilati limitatamente alle utenze scolastiche, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali e case di cura, ospizi, stazioni ferroviarie e caserme; la pulizia di mercati e manifestazioni di particolare rilevanza; casi urgenti su segnalazione dell'autorità sanitaria e per ogni altro caso che sia oggetto di ordinanza emessa da parte dell'autorità sanitaria e/o di pubblica sicurezza. AER ricorda che tali servizi verranno svolti solo se le gite di raccolta sono programmate per la giornata interessata dallo sciopero.
AER Spa si scusa, inoltre, con i cittadini per gli eventuali disagi e criticità correlate alle attività aziendali soprattutto di raccolta (in particolare per i ritiri porta a porta), che potranno verificarsi proprio nelle giornate di sciopero ed informa che tutti i servizi riprenderanno regolarmente il mercoledì successivo, 13 luglio p.v.

COMUNICATO stampa rinnovo CONTRATTO