La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

Butta bene: la campagna contro il cattivo utilizzo dei cestini pubblici dei rifiuti

Nel Comune unico di Figline Incisa V.no un simpatico fumetto ricorda il corretto conferimento dei rifiuti.

Presentata oggi alla stampa la campagna "Butta Bene" (I cestini non sono per i rifiuti di casa tua), che AER e l'Amministrazione di Figline Incisa V.no hanno provveduto a diffondere sul territorio. È stata reputata necessaria un'azione più incisiva sull'utilizzo corretto dei cestini/contenitori stradali e contro l'abbandono indiscriminato dei rifiuti su suolo pubblico. Per ribadire che partendo dai piccoli gesti di ognuno è possibile migliorare l'ambiente in cui quotidianamente viviamo è stato realizzato materiale informativo che ha come protagonista un topo arancione alle prese con cattive abitudini giornaliere. Nel Comune di Figline Incisa V.no sono stati utilizzati adesivi per i cestini pubblici in diverse lingue che hanno l'obiettivo di stimolare a non utilizzare i cestini per i sacchi di rifiuti domestici ma usarli solo per i piccoli rifiuti esterni. Il corretto conferimento dei rifiuti prodotti quotidianamente nelle proprie abitazioni, infatti, prevede che vengano messi nei cassonetti o esposti nei porta a porta agli orari indicati e non lasciati in sede pubblica nel primo cestino che capita.
Un simpatico topo, colorato e "sornione", ricorda in modo divertente ai cittadini che i rifiuti pericolosi non devono essere conferiti nel cestino pubblico, come non è corretto inserirvi rifiuti ingombranti, nè a forza o creando discariche sul territorio.
La campagna viene lanciata, oltre che nel Comune di Figline Incisa V.no, anche nei comuni serviti dai gestori Quadrifoglio, Publiambiente, ASM Prato e Cis. 

 .topo

 

Rassegna stampa:
- MET
- La Nazione, 10.04.2016