AER ed Autumnia: quando i rifiuti diventano arte, creatività, ambiente

L'azienda presente in piazza IV Novembre con laboratori per bambini e l'artista Sandra Tomboloni.

"Ambiente: ogni piccolo gesto fa la differenza!": questo il messaggio che accoglierà gli utenti in piazza IV Novembre, alla 17° edizione di Autumnia, dove anche quest'anno sarà presente AER Spa.
L'azienda che si occupa di igiene urbana sul territorio propone ai cittadini una "lettura" diversa del rifiuto: sono una risorsa, possono essere riutilizzati e riciclati, addirittura diventare un'opera d'arte. Domenica 8 novembre, infatti, insieme all'artista Sandra Tomboloni, ogni cittadino potrà partecipare alla realizzazione di un'istallazione d'arte. Come? Portando nella giornata di sabato allo stand di AER un rifiuto che dovrebbe essere conferito nelle campane azzurre. I rifiuti verranno raccolti su un carretto, realizzato anch'esso con rifiuti, che simboleggia il viaggio che i rifiuti, intesi come scarto della vita quotidiana, possono e potranno fare. Questa volta, però, il loro viaggio sarà insolito; l'artista fiorentina, infatti, lavorerà in loco, con i materiali conferiti dagli utenti per realizzare un paesaggio, simbolo di un futuro diverso per i rifiuti stessi.
Sandra Tomboloni, infatti, propone una nuova riflessione sul tema dello spreco rendendo partecipi tutti gli utenti e cittadini; spesso tendiamo a buttare via le cose, le abbandoniamo semplicemente perché non ci piacciono più o non sono più di moda e talvolta questo succede anche con le persone. L'artista si chiede il motivo di questo atteggiamento e cerca di coinvolgere tutti in questa riflessione attraverso la poetica che da sempre caratterizza la sua ricerca: i suoi lavori, infatti, nascono spesso da oggetti trovati per strada che lei recupera, accoglie e veste di nuova vita ricoprendoli di stoffa, pongo e colore. In questa occasione si concentrerà sugli imballaggi dal momento che AER e l'Amministrazione comunale vogliono chiarire agli utenti quanto compone questo "sconosciuto" gruppo di rifiuti.
A tale scopo i cittadini, in piazza IV Novembre, incontreranno le campane azzurre e verde per il conferimento degli imballaggi in plastica, alluminio, acciaio, tetrapak, banda stagnata, polistirolo e vetro corredate da istruzioni ed alla presenza di operatori di AER pronti a fornire ogni informazione.
Inoltre, AER invita tutti i bambini, "cittadini di domani", ai laboratori gratuiti di riciclo e recupero di materia che avranno luogo presso lo stand AER nei pomeriggi del sabato e della domenica, dalle ore 15.00 in poi.

Rassegna stampa:
- Sievenotizie.it
- Newsletter comune FIV
- MET
- Firenzetoday.it
- gonews.it
- Valdarnopost.it
- Valdarno Channel