La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

Un gesto semplice, una qualità ottima. Dalla raccolta differenziata al compostaggio domestico ed industriale: un esempio ed una ricerca di eccellenza sul territorio.

A quasi due anni dall'avvio, venerdì 29 maggio prossimo all'interno della 46° edizione del Toscanello d'oro a Pontassieve, un bilancio del progetto realizzato da AER, Università di Firenze e Frescobaldi.
L'appuntamento è per le ore 17.00 presso la Cittadella del Vino in piazza Vittorio Emanuele II.
Da metà 2013 i materiali organici raccolti nei Comuni della Valdisieve, serviti da AER Spa, sono selezionati e trasformati in compost di alta qualità presso l'impianto di Faltona, nel Comune di Borgo San Lorenzo, gestito da Publiambiente. Il compost in uscita dall'impianto viene reimpiegato dall'Azienda Agricola Frescobaldi, che produce da 700 anni vini toscani di grande qualità, rinomati sia in Italia che all'estero. Un progetto nato per recuperare i materiali organici prodotti sul territorio con un reimpiego diretto sull'area interessata.
Il tema sarà approfondito con il Prof. Giovanni Matii, DiSPAA Università degli Studi di Firenze, il Dott. Michele Brandi, Marchesi de' Frescobaldi società agricola s.r.l, ed i vertici aziendali di AER Spa.
In quella stessa occasione verranno consegnati gratuitamente agli utenti del Comune di Pontassieve sacchetti da 20 lt di ammendante torboso compostato (il comune "terriccio"), con lo scopo sensibilizzare i cittadini, offrendo la possibilità di capire qual è il ciclo dell'organico.

manifesto