La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

2015: in costante crescita le raccolte differenziate nei comuni di AER Spa

Nelle aree della Valdisieve e del Valdarno Fiorentino valori oltre il 68%.

Con due comuni oltre la soglia dell'80% (Dicomano 84,9% e Pelago 82,1%) e tutti gli altri abbondantemente sopra la quota del 60% le realtà della Valdisieve e del Valdarno fiorentino gestite da AER stanno confermando nel corso del 2015 ottimi risultati in tema di raccolte differenziate. Nel dettaglio, il dato di Aprile 2015 per Pontassieve segna un 75,5%, Rufina è al 69,9%, Londa al 65,4%, San Godenzo al 64,4%, Reggello al 63,2%, Rignano sull'Arno al 62,3% e il Comune di Figline Incisa V.no al 60,5%.
Osservando gli andamenti del mese di Aprile dei 9 comuni è evidente a fronte di una crescita generale dei rifiuti, indice di una ripresa seppur timida dei consumi, una crescita altrettanto strutturata delle raccolte differenziate anche soltanto rispetto a gennaio 2015. Quindi aumentano le raccolte base come carta e cartone, vetro, organico e verde, multimateriale, ma anche raccolte particolari come quella di materiali ferrosi, tessili, etc... Visti invece i valori di raccolte particolari come farmaci, oli e grandi RAEE è necessario ricordare agli utenti i corretti metodi conferimento di queste tipologie di rifiuti.
I medicinali scaduti devono essere restituiti alle farmacie e agli ambulatori delle ASL (Aziende Sanitarie Locali), che dispongono degli appositi contenitori bianchi per la raccolta differenziata dei farmaci. Gli oli minerali (olio motore) esausti sono solo in parte biodegradabili, quindi devono essere conferiti nell'officine e dai meccanici attrezzati oppure presso i nostri Centri di raccolta. Anche il contenitore apposito per l'olio vegetale usato, il residuo dell'olio di frittura, deve essere svuotato in appositi contenitori nei Centri di raccolta, Ecobox o Stazioni Ecologiche di AER.
Infine, per i piccoli RAEE (piccoli rifiuti elettrici ed elettronici tipo radioline, cellulari, piccoli phon da viaggio) l'azienda ha attrezzato sul territorio aree (ECOBOX ) dove sono possibili i conferimenti (per informazioni Ecobox) mentre i rifiuti di questa "famiglia" di dimensioni maggiori devono essere conferiti o ai Centri di Raccolta e stazioni ecologiche di AER oppure raccolti su prenotazione gratuitamente attraverso il numero verde attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 19:00 ed il Sabato mattina dalle ore 09:00 alle ore 13:00.
AER spa, oltre a ringraziare tutti gli utenti per la preziosa collaborazione e rinnovare l'appello all'attenzione costante nel conferimento dei rifiuti, ricorda a tutti i cittadini che oltre al numero verde possono trovare informazioni anche sul portale www.aerweb.it oppure consultando il profilo twitter (@aerspa).