La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

Rufina: modifiche nel servizio di raccolta porta a porta dal 2015

Ridotti i turni di raccolta dell'organico; introdotti per tutti gli utenti i sacchetti in Mater Bi.

Dal 1° gennaio 2015 nel Comune di Rufina verranno introdotte modifiche nel servizio di raccolta dei rifiuti urbani. Gli utenti dovranno esporre i sacchetti/contenitori per la raccolta del rifiuto organico due volte a settimana anziché tre; nell'area Piani ed Ortonovo, compresa una parte del centro storico, sono stati uniformati i servizi con gli stessi turni. La terza zona, parte del Centro e le frazioni, mantengono invece i giorni del servizio come nell'anno corrente.
Nel comune servito ormai interamente dal sistema porta a porta, che dal 57% del 2010 è arrivato oggi a superare il 72% nelle quantità di raccolte differenziate dei rifiuti, sono, infine stati consegnati a tutte le utenze sacchetti in Mater Bi per la raccolta del rifiuto organico. Questo per rispondere a quanto previsto dalla normativa che stabilisce l'obbligo di effettuare la raccolta dei rifiuti organici con sacchetti in materiale compostabile, al fine di agevolarne il conferimento negli impianti di selezione e compostaggio e quindi il recupero.
L'Amministrazione comunale informa che le altre modifiche al servizio sono state possibili grazie al comportamento virtuoso e la costante attenzione che sta dimostrando la cittadinanza e rese necessarie ai fini di un risparmio in termini economici che verrà reinvestito dall'Amministrazione stessa per introdurre sul territorio il meccanismo della tariffazione puntale.
AER Spa ricorda a tutti i cittadini che devono conferire separatamente, oltre all'indifferenziato, carta e cartone nei contenitori GIALLI, il vetro (contenitori, bottiglie, vasetti, barattoli, ma anche flaconi per alimenti vuoti in vetro e contenitori vuoti in vetro di profumi) nelle campane VERDI posizionate sul territorio, il multi – materiale leggero nei contenitori AZZURRI (imballaggi in plastica come bottiglie, cellophane, piatti e bicchieri, ma anche lattine, scatolette in banda stagnata, vaschette per alimenti in polistirolo ed alluminio, contenitori per bevande ed alimenti in tetrapak) e l'organico nel MARRONE (avanzi di cibo, fondi di caffè, tè, salviette di carta unte, alimenti avariati e scaduti, lettiere dei gatti e altri animali domestici, piante e verde in generale..).

Per qualsiasi informazione e segnalazione è possibile consultare il sito internet www.aerweb.it o chiamare il numero verde 800 011895, attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 19:00 ed il Sabato mattina dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

Immagine copy copy copy

Rassegna Stampa:
- Met
- Sieve notizie
- La Nazione, 27.12.2014