La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

AER Spa: chiusura uffici il 2 maggio 2014

Garantiti tutti servizio sul territorio come da calendario.

AER Spa informa che in data 2 maggio, venerdì prossimo, in occasione del I° maggio, gli uffici della sede di Scopeti di AER Spa (in via Marconi, n. 2/bis) saranno chiusi al pubblico.
In questa data, i centri di raccolta di AER Spa saranno aperti al pubblico secondo l'orario consueto, quindi il centro di raccolta "I Cipressi", ubicato in località Selvapiana, nel Comune di Rufina sarà aperto dalle ore 07.30 alle 18.30; il centro del Poderino, nel comune di Reggello, e quello de "Lo Stecco", nel Comune di Figline Incisa Valdarno saranno aperti, come da calendario, dalle ore 08.00 alle 12.30; infine il Burchio, come da calendario, sarà chiuso. I servizi sul territorio saranno garantiti su tutti e dieci i Comuni serviti da AER Spa come da calendario.
AER Spa ricorda, infine, agli utenti che devono conferire separatamente carta e cartone nei cassonetti GIALLI, i rifiuti organici in cassonetti MARRONI (avanzi di cibo, fondi di caffè, tè, salviette di carta unte, alimenti avariati e scaduti, lettiere dei gatti e altri animali domestici, piante e verde in generale), ove già attiva la raccolta separata il vetro (contenitori, bottiglie, vasetti, barattoli, ma anche flaconi per alimenti vuoti in vetro e contenitori vuoti in vetro di profumi) in campane VERDI e il multimateriale leggero nelle campane AZZURRE (imballaggi in plastica come bottiglie, cellophane, piatti e bicchieri, ma anche lattine, scatolette in banda stagnata, vaschette per alimenti in polistirolo ed alluminio, contenitori per bevande ed alimenti in tetrapak).