AER: ricominciano le lezioni di educazione ambientale a scuola.

Inizia venerdì 16 novembre l'anno scolastico per AER Spa. Nel plesso scolastico del comune di Dicomano domani verranno fatte le prime due ore di lezione dei nuovi percorsi di educazione ambientale nelle scuole, momenti in cui AER Spa sarà protagonista nello spiegare i corretti comportamenti in materia di raccolta differenziata ai bambini in età scolare.
I progetti in partenza prevedono, per adesso, il coinvolgimento di tutte le scuole e strutture dei comuni della Valdisieve serviti dall'azienda, e quindi Rufina, Dicomano, Pontassieve, Londa, San Godenzo.
Negli incontri il personale di AER propone ai ragazzi attività diverse a seconda dell'età, tutte comunque volte a far comprendere l'importanza della riduzione dei rifiuti, della raccolta differenziata, dalla carta riciclata al compost, etc... Slide, giochi, proiezioni ed esercitazioni sono mirate ad informare in modo approfondito bambini e ragazzi sulle tematiche ambientali e sulle norme che regolano il mondo dei rifiuti e delle risorse. Nel dettaglio, i percorsi per l'anno scolastico 2012-13 prevedono per ogni classe due o tre incontri, strutturati con una prima parte di lezione didattica introduttiva sulla raccolta differenziata seguita da incontri in aula interattivi, in cui gli alunni saranno coinvolti nella creazione di oggetti. Questa seconda parte del percorso permetterà di capire in diretta che i rifiuti sono una "risorsa" non da gettare ma da riutilizzare; verranno realizzati fiori con bottiglie di plastica vuote, oggetti con la carta riciclata, etc..
Tutto questo serve ad incentivare nei ragazzi l'acquisizione di comportamenti ecologici, sottolineando come l'azione individuale concorra al benessere collettivo, a promuovere le buone pratiche legate alla gestione dei rifiuti ed al risparmio delle risorse, a conoscere la filiera dei materiali, dalla natura all'utilizzo umano, al riciclo e smaltimento, fino al concetto di rifiuto come risorsa.
«Siamo contenti che AER, supportata ormai da molti anni dalla volontà dei comuni coinvolti nella responsabilizzazione delle nuove generazioni, anche quest'anno riprenda il ciclo di lezioni nelle scuole – commenta il Presidente Silvano Longini - per far capire, l'importanza della raccolta differenziata, anche ai piccoli cittadini, spiegandone metodi ed obiettivi.»
Per quest'anno scolastico gli interventi per adesso coinvolgeranno le classi delle scuole elementari e materne, ma i progetti prevedono un ampliamento anche alle scuole medie del territorio servito da AER Spa.
«Siamo convinti che sia fondamentale il coinvolgimento della scuola in questo percorso portato avanti da Aer e dal comune per l'incremento della raccolta differenziata – afferma l'Assessore all'Ambiente del Comune di Dicomano, Alessio Poggiali –. In questi anni abbiamo introdotto diverse novità, ed abbiamo quasi raggiunto il 50%, ma siamo convinti che possiamo e dobbiamo fare di più; per questo è fondamentale la formazione delle nuove generazioni per la costruzione di una società più giusta e più attenta alla sostenibilità ambientale.»

Rassegna stampa:
- Met, Provincia di Firenze