Due nuovi Eco-box a San Godenzo

Strutture realizzate in risposta alle richieste dei cittadini

Nel comune di San Godenzo sono due i nuovi Eco-box realizzati per rispondere alle richieste dei cittadini e permettere a tutti gli utenti di conferire correttamente rifiuti particolari che non possono essere ospitati nei normali contenitori della raccolta differenziata e che non necessariamente devono essere trasportati fino a un Centro di Raccolta.
Sono state inaugurate nei giorni scorsi le due nuove strutture, una nel capoluogo di San Godenzo, presso i Magazzini Comunali in via Aldo Moro, e l'altra nella frazione di Castagno d'Andrea, presso il Circolo Arci in via del Borgo.
I rifiuti che possono essere conferiti nelle due nuove strutture sono: olio alimentare esausto, pile e batterie di cellulari, toner e cartucce per stampanti, lampade a basso consumo energetico e neon, piccoli elettronici come cellulari, radioline e phon da viaggio.
«I due Eco-box sono stati realizzati per rispondere alle esigenze dei cittadini di San Godenzo, un comune in cui adesso è stata attivata ogni formula per effettuare correttamente la raccolta differenziata – così il sindaco, Alessandro Manni, intervenuto al taglio del nastro -. Chi conferisce in maniera errata oltre a non rispettare l'ambiente danneggia tutta la cittadinanza anche dal punto di vista economico. Se non riusciremo a raggiungere le percentuali di raccolta differenziata del 65% entro l'anno, come stabilito dalla Regione Toscana, nel nostro comune dovremo pagare una maggiorazione del 20% sull'Ecotassa. Una simile spesa sarà ridistribuita a pioggia su tutta la cittadinanza. Oggi la percentuale relativa alla raccolta differenziata nel nostro comune è pari al 57% circa. E' necessario, quindi, che ognuno di noi si impegni per fare una corretta raccolta differenziata dei rifiuti

locandina ecobox


AER Spa ha ricordato, inoltre, con l'occasione che saranno predisposti nuovi contenitori da 360 lt. per la raccolta mono - materiale del vetro a completamento di ogni postazione per la raccolta differenziata. I cittadini di San Godenzo dovranno, quindi, conferire in questi bidoni di colore VERDE contenitori, bottiglie, vasetti, barattoli, bicchieri e brocche di vetro, ma anche flaconi per alimenti, contenitori di profumi vuoti sempre e soltanto in vetro. Nei contenitori del multi materiale leggero, invece, devono essere conferiti: imballaggi in alluminio, in banda stagnata ed alluminio, in plastica (compresi piatti e bicchieri di plastica), in polistirolo e tetrapak. NON si possono conferire nel multi materiale: posate di plastica, grucce, vetro, gomma piuma, borse in plastica, giocattoli, pennarelli e tutti gli altri materiali plastici che non sono imballaggi.
Per aiutare gli utenti nel corretto conferimento ricordiamo, inoltre, che nella sede comunale di San Godenzo e presso i locali del circolo Arci di Castagno d'Andrea è possibile ritirare gratuitamente, fino ad esaurimento scorte, i contenitori per la raccolta dell'olio alimentare esausto.

L'ecobox a San Godenzo è aperto in orario 07.00 – 13.00 dal lunedì al sabato, mentre quello posizionato a Castagno d'Andrea è aperto il lunedì (08.00-12.00; 13.30-17.00; 19.00-21.00), nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì in orario 19.00-21.00, il sabato dalle ore 13.00 alle 21.00 e la domenica in orario 08.00-12.30, 13.30-21.00.

 

Rassegna stampa:
- Met, Provincia di Firenze
- Gonews