La società A.E.R. Ambiente Energia Risorse Spa, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa che tale sito web non utilizza cookie di profilazione per comunicazioni commerciali basate sulle preferenze espresse. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Vedi informativa cookies

Non hai accettato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato i cookie sul tuo computer. La decisione può essere cambiata.

Rufina: un intero comune servito da Porta a porta

Rufina, 18.06.2012 – E’ attivo da oggi il servizio di raccolta rifiuti porta a porta anche nel centro storico di Rufina. Il comune della provincia di Firenze, servito da AER Spa, è quasi totalmente servito con il sistema di raccolta porta a porta (rimangono escluse ad oggi soltanto le frazioni di Pomino e Falgano).
I cittadini di Rufina dovranno quindi conferire separatamente i rifiuti organici, il multimateriale leggero (imballaggi in plastica, tetrapak, alluminio, banda stagnata, polistirolo), i rifiuti di carta e cartone, il non differenziato, il vetro, pannolini e pannoloni (su richiesta) secondo un calendario dei servizi che è stato distribuito agli utenti.
Alla cittadinanza è stato consegnato un kit che comprende: una scatola gialla per la raccolta di carta e cartone, un bidoncino areato marrone per la raccolta dei rifiuti organici, un sacchetto di juta sintetica di colore azzurro della capacità di 31,5 litri per la raccolta del multimateriale leggero, uno di colore verde per raccogliere esclusivamente i rifiuti in vetro, materiale informativo sul progetto ed il libretto “Tutti i colori dei rifiuti”, un utile dizionario che permette ad ogni cittadino di togliersi ogni dubbio su materiali, oggetti e corretto conferimento.

Rufina pap         Rufina pap

Il programma di raccolta dei rifiuti, attivo da oggi, prevede un ritiro settimanale per carta e cartone, per multimateriale leggero e per i rifiuti non differenziati. I rifiuti organici, invece, saranno raccolti 3 volte a settimana, mentre i pannolini e pannoloni saranno ritirati 4 volte a settimana.
AER Spa ricorda che dal I° maggio scorso, secondo direttive nazionali Anci- Conai, è obbligatorio il conferimento nel multimateriale (contenitore di colore azzurro) anche dei piatti e bicchieri monouso di plastica, mentre le posate devono essere ancora conferite con i rifiuti non differenziati. Come per gli altri rifiuti e imballaggi prima del conferimento è necessario eliminare ogni dai contenitori ogni eventuale residuo solido o liquido.
In contemporanea con l’attivazione del porta a porta nel centro cittadino e la ristrutturazione del servizio in alcune frazioni sono state collocate sul territorio anche le campane verdi per la raccolta separata del vetro. Secondo quanto previsto da un Protocollo d’Intesa siglato tra Regione Toscana, i consorzi di filiera e Anci Toscana, infatti, la raccolta monomateriale entro il 2015 dovrà essere svolta su tutto il territorio regionale separando il vetro dal multimateriale leggero (plastica-lattine-acciaio-tetrapak). Nella campana verde, quindi, i cittadini di Rufina dovranno liberamente conferire, senza limiti di orario e quantità, gli imballaggi in vetro, ossia contenitori, bottiglie, vasetti, barattoli, ma anche flaconi per alimenti vuoti in vetro e contenitori vuoti in vetro di profumi e non dovranno conferirli all’interno dei contenitori del multi materiale.

A5 multimat vetro

Per qualsiasi informazione e segnalazione è possibile consultare il sito internet www.aerweb.it o chiamare il numero verde 800 011895, attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 19:00 ed il Sabato mattina dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

Rassegna stampa:
- Met, Provincia di Firenze